giovedì 18 settembre 2008

TV spazzatura


Domenica sera ho avuto modo purtroppo di assistere alla prima puntata del programma "il ballo delle debuttanti" su Canale 5. Che schifezza !!
Ma come fa la gente a vedere programmi di questo tipo, in cui di spontaneo e non recitato non c'è praticamente nulla ?!?!? Dieci ragazze sono state divise in due gruppi, contrapposte per il loro modo di vedere la donna nella società attuale. Perchè oggigiorno bisogna per forza creare antagonismo fra le persone e, soprattutto, perchè questo antagonismo va forzato come appare esplicitamente nel nuovo programma "made in De Filippi" ? Programma finto, pieno di persone finte, battute-provocazioni e offese gratuite, il degno seguito di "Amici" che purtroppo continueremo a vedere in TV per chissà quanti anni. E' vero che la TV rispecchia la società del momento, ma qualcuno deve cercare di invertire la tendenza perchè come questa società è stata guastata dalla troppa televisione spazzatura degli ultimi venti anni, così potrà essere risollevata solo da programmi di maggior qualità.
Oramai il televisore è buono solo per vedere qualche evento sportivo o qualche film di valore, tutto il resto è.....monnezza !!!

3 commenti:

Pacina ha detto...

...e xquesto, preferisco l'internet.

backwords ha detto...

Caro castelliere/lenny,
anche io mi pongo i tuoi medesimi quesiti...
Ma come fa la gente a vedere programmi di questo tipo?
Ma soprattutto perchè tutti criticano la tv "monnezza" e tutti (o quasi) la guardano?
In passato, si parlava di tv come strumento di educazione per gli spettatori.
Sicuramente è uno strumento (spero per pochi anni ancora) molto "potente" nel bene e nel MALE, tanto è vero che se chiedi a molte ragazzine cosa vorrebbero fare da grandi ti rispondono "la velina!"...
E' talmente potente che hanno fatto il lavaggio del cervello a gran parte degli spettatori... spettatori che vengono manipolati sin da bambini a fini commerciali e per distogliere l'attenzione da questioni ben più importanti che riguardano il nostro paese.

backwords

Er bomber ha detto...

Colpa di Maurizio Costanzo, creatore di questo modello di televisione. Ma la cosa più triste è il fatto che tanta gente considera tutti questi personaggi divenuti famosi grazie alla tv, benchè incapaci, come modelli da imitare e invidiare.