sabato 7 giugno 2014

Il castello di sabato 7 giugno






BADIA TEDALDA (AR) – Castello di Cicognaia

Cicognaia si affaccia su una stupenda valle da cui si possono ammirare le acque fresche e limpide del fiume Marecchia. E' circondata da una ricca vegetazione dove prevalgono alberi di cerro, acero, frassini e carpini bianchi. Circondati dal silenzio e dalla pace dei boschi, nei prati pascolano daini, cervi e caprioli. Cicognaia è un'antichissima località fortificata che insieme a S.Sofia Marecchia faceva parte dei territori della Badia Tedalda fin dal XIII secolo, separati però dalla presenza dei Castelli di Bascio e Miratoio, dei Conti di Carpegna. Fin dal '300 si mise sotto la protezione di Firenze; fu poi amministrata dal Capitanato di Giustizia del Sasso di Simone. Fu tra i castelli dei Montedoglio sottomessi a Firenze nel 1489 insieme ad Arsicci, Fresciano, Montebotolino, Montelabeve e Castellacciola. Per ragioni di eredità, fu poi concessa in feudo ai Gonzaga di Novellara, i quali, nel 1558, si posero sotto la protezione di Cosimo Granduca di Toscana. Nel 1607, il Granduca Ferdinando I la concesse a Fabrizio Colloredo Mels e nel 1799 fu definitivamente aggregata a Badia Tedalda. A Cicognaia sorgeva una grande torre con fortilizio. Verso il 1200 fu costruito l'attuale castello recuperando i materiali della torre e di quello precedente. Nell'edificio ci sono elementi del '400 con il giglio fiorentino. La Cappella gentilizia, la più antica del comune di Badia Tedalda, reca dipinti trecenteschi di scuola riminese, un tabernacolo in pietra arenaria del medioevo e paliotti d'altare, rubati da ignoti e poi recuperati dal'allora parroco don Amedeo Potito ed ora situati nella Chiesa di Cà Raffaello.

Fonti: http://www.prolocobadiatedalda.it/cicognaia.html#.U3cjd3bNxK8

Foto: di id3king su http://postecode.com/code.php?code=52030&country=italy e da www.appenninoromagnolo.it (non ho capito se i resti del castello siano presenti in queste foto oppure no…..c’è attinenza tra l’antico edificio e la chiesa di Sant’Arduino ?)

Qui di seguito aggiungo altre 2 foto concesse da Elisabetta Migliarini, che ringrazio



2 commenti:

Elisabetta Migliarini ha detto...

L’edificio al centro della foto dietro al quale spicca la torre è il castello di Cicognaia, l’edificio alla sua destra su cui si nota il campanile è la chiesa di Sant’Arduino. E' possibile caricare altre foto? Ne ho di molto belle...

Lenny ha detto...

buongiorno Elisabetta, il tuo intervento è graditissimo, visto che risponde alla domanda che avevo lasciato alla fine dell'articolo :) Naturalmente possiamo aggiungere altre foto! Per favore mandale al seguente indirizzo: tynovalen@inwind.it. Grazie per la collaborazione Valentino